Amici per la Pelle

In questi ultimi anni, l’aumento dell’immigrazione in Italia è stato avvertito anche dalla nostra Provincia. Di conseguenza è cresciuto esponenzialmente il numero di minori stranieri che oggi frequentano le nostre strutture: scuole, biblioteche, Oratori...

Questo progetto si contestualizza, nel comune di Albosaggia proponendosi, dunque, di individuare obiettivi e azioni per l’integrazione di minori stranieri che uniscano in rete tre delle principali agenzie educative del territorio: la scuola, la biblioteca e l’Oratorio. I tre partners verranno coinvolti nel progetto creando una rete importante per il territorio che permetterà di collegare anche in futuro le varie attività delle tre parti. 

Il progetto finalizzato all’integrazione dei minori stranieri, tuttavia, si rivolge anche,  ai minori italiani che sono protagonisti attivi dell’integrazione dei loro compagni stranieri. Sono loro infatti che dovrebbero avere il compito di accogliere i coetanei immigrati e fondare le basi per una convivenza pacifica e reciprocamente vantaggiosa. Il progetto dunque vorrebbe fornire ai nostri ragazzi gli strumenti cognitivi ed emotivi necessari e fondamentali per districarsi e orientarsi nel complicato labirinto dell’incontro culturale.

Il progetto prevederà diverse azioni: per la scuola saranno proposte lezioni, interattive e con dinamiche di gruppo, di educazione interculturale; per la biblioteca sarà attuato l’inserimento dei minori stranieri nei percorsi di doposcuola dapprima riservati solo agli alunni italiani; per l’Oratorio saranno proposti cinque incontri con attività e giochi interculturali, e due feste interculturali con giochi, interventi a tema e cena etnica conclusiva.