Il Paese delle Storie 2020 - Concorso letterario

Albosaggia torna ad animarsi dell’entusiasmo che ogni anno accompagna l’evento più atteso della primavera: torna, infatti, in calendario “Il Paese delle Storie”, appuntamento con i libri fra i più attesi del panorama culturale valtellinese e non solo.

La formula, per l’edizione 2020 della rassegna, è quella di un concorso letterario che culminerà nella pubblicazione del primo libro realizzato in Provincia di Sondrio durante la difficile stagione del Covid 19.

Il titolo dell’opera ne racchiude tutto il significato oltre che la traccia: “Echi dalle valli alpine al tempo della grande pandemia. Racconti fra cronaca e leggenda: luoghi, uomini e animali”.

Al bando e alla successiva realizzazione editoriale, a cura di Comune di Albosaggia e Fondazione Albosaggia, potranno concorrere racconti inediti di autori esordienti - lunghezza massima 4 cartelle - da inoltrare entro il 31 maggio.

Ambientazioni, vicende e contenuti dovranno avere riferimenti rigorosamente locali ma potranno spaziare dai fatti realmente accaduti, di oggi e di ieri, fino a quelli frutto dell’immaginazione o delle credenze popolari.

Una giuria di esperti decreterà i primi tre classificati e selezionerá, insieme ai vincitori, un congruo numero di racconti da pubblicare in un’opera unica antologica che sará edita in formato eBook.

“Un progetto sociale il cui ricavato sarà reinvestito in iniziativa della stessa valenza e i cui obiettivi sono molteplici - spiega il sindaco di Albosaggia, Graziano Murada - a cominciare dalla valorizzazione, in chiave nuova, di uno dei pochi eventi del periodo che possano essere salvati coinvolgendo, seppur a distanza, tutta la popolazione adulta del paese, dopo che ad inizio emergenza si è data la precedenza ai piú piccoli”.

Per gli organizzatori l’obiettivo è chiaro: favorire una narrazione sana e una sana comunicazione; stimolare la riflessione sul proprio ambiente, il passato e le tradizioni, ma anche su possibili (o immaginari) scenari futuri; offrire una occasione per raccontarsi in una sorta di laboratorio dell’espressività; offrire una valida alternativa all’uso smodato, quando non dannoso, dei nuovi contesti di comunicazione, primi fra tutti i social.

“In questo modo - sottolinea la Presidente della Fondazione Albosaggia, Ornella Forza - potremo segnare, tutti insieme, una traccia della nostra identità a futura memoria, raccogliendo al contempo impressioni, punti di vista, disagi e prospettive: indicatori preziosi - conclude - per la messa a punto delle nostre azioni”.

Nel suo decennale, dunque, “Il Paese delle Storie” guarda avanti con fiducia e rilancia concretamente il proprio impegno senza arrendersi alle difficoltà del momento ed investendo, fin da subito, sulle iniziative di domani.

scarica il bando di concorso

Featured Posts
Recent Posts
Archive
Search By Tags